Feed on
Posts
Comments

Che ne dite di una ricetta che esalti al massimo il gusto, il profumo ed il colore della Zucca?

crostonezucca1.jpg

Oggi è il primo febbraio… I cosiddetti ” Giorni della Merla” sono passati…Mi riferisco al 29, 30 e 31 Gennaio…

A proposito sapete perché si usa chiamarli in questo modo? Molte sono le leggende… Io ricordo questa…

” C’era una volta,una bellissima merla bianca che infreddolita dalla temperatura invernale, si riparò per tre giorni ( il 29, 30 e 31 Gennaio ) in un camino e ne usci solo quando il freddo si placò.. Inevitabilmente le sue piume divennero nere, poichè sporcate dalla fuliggine e dal fumo del camino… e da quel giorno.. tutti i merli indossano un manto di piume nere…

La stagione invernale però non è ancora terminata, e nonostante ciò ci sono già ortaggi, verdure e frutti che non si trovano più con facilità…

Degli amici passati a salutare, (amici preziosi che hanno un terreno ricco di un pò di tutto ), non si sono presentati a mani vuote… Anzi, oserei dire che si sono presentati a piene mani di… Zucca!!!

Non ho resistito, perciò, nonostante in questi giorni la mia cucina sia parzialmente “smantellata”, mi sono voluta togliere la voglia di un crostone alla zucca…

crostonezucca3.jpg

Ingredienti:

Per la base

  • Pane toscano non salato

Condimento

  • Olio Evo
  • Brodo vegetale granulare, un pizzico.
  • Semi di Sesamo
  • Semi di Papavero
  • Granella di Mandorla
  • Pinoli
  • Rosmarino di Promiseland (per rosmarini di altre provenienza si declina ogni responsabilità sul risultato! 🙂 )

Crema di zucca per due crostoni… ( ma per sfamare ! )

  • Olio Evo
  • 1 Patata grande
  • 1 Cipolla dolce
  • 1/4 di Zucca Piccola dolce e soda
  • Noce moscata grattugiata
  • 2 Mestoli di Brodo vegetale
  • 1 Cucchiaio di Panna Vegetale
  • Fior di sale q.b. per aggiustare la sapidità … se occorre…

Preparazione:

Crema di Zucca

Lavare, pelare e tagliare a dadini la patata, la zucca e la cipolla.

Mettere sul fuoco una terrina di terracotta con olio evo, unendo prima la cipolla sino a farla appassire, poi la patata ed infine la zucca, tutte tagliate come detto a dadolini… Unire man mano brodo vegetale, facendo in maniera che il composto non vi sia troppo liquido… Mescolare di tanto in tanto mentre cuoce…

Macinarvi la noce moscata ed aggingere la panna vegetale…Mescolare ancora con un cucchiaio di legno..

Quando il tutto apparirà tenero, spengere la fiamma. Con un frullatore ad immersione frullare il tutto, che dovrà risultare cremoso e denso…

Condimento

Nel frattempo, mentre la nostra crema cuoce, a parte, in un’altra piccola terrina mettiamo a tostare i semi sesamo, evitando che diventino scuri… perchè non danno un buon sapore… Il sesamo va tostato al punto giusto…

Togliamo il sesamo e lasciamolo a parte..

Nella stessa terrina ora mettiamo olio evo, un pizzico di brodo vegetale granulare,pinoli, semi di papavero, granella di mandorla, facciamo andare un po’ …

Appena il tutto risulterà cotto al punto giusto, ovvero dorato e profumato, uniamo il sesano tostato ed il rosmarino… ma lasciamo solo per pochi secondi sul fuoco e poi spengiamo..

crostonezucca2.jpg

Impiattare

Posiamo sul nostro piatto da servito una fetta e mezza di pane toscano non salato, che potremo tostare o meno, ( io avevo il camino spento e non l’ho tostato, anche se lo preferisco decisamente croccante, non troppo, al punto giusto), condiamo il pane con un filo di olio evo ed un pizzico di fior di sale…

Adagiamo sul pane due mestoli della nostra cremosa di zucca e condiamo il tutto con la salsina …. ed ancora un filo di Olio Evo a crudo.. Aggiustiamo di sale con il fior di sale se occorre…Decoriamo con qualche aghetto fresco di Rosmarino di Promiseland.. ” le plat est prêt ”

Poi mangiamo e lecchiamoci i baffi… 🙂

( come abbiamo fatto io Sauro… rimpiangendo poi di non averne preparata una quantità superiore….:-)! )

8 risposte a “Crostone alla Zucca… (con le ultime della stagione)”

  1. Erbaviola ha detto:

    Ciao carissima, che meraviglia meravigliosissima questo crostone!!!! mi sta venendo una fame…!
    Visto che a me sono rimaste ancora due belle zucche, mi sa che questa ricettonzola la replico alla grande!!! un abbraccio 🙂

  2. fam.cuore ha detto:

    non capisco perche’ i miei messaggi non partono
    ma perche” non fai piu’ i video con i tuoi salve .,. (sei un mitoooooooooooooooooooo)

  3. Pizza pie ha detto:

    Buongiorno e buona domenica, finalmente l’ho trovata! La foto di questa bella ricetta (o la bella foto di questa bella ricetta?!!??) compariva nell’annuncio di Promiseland dell’internazionalizzazione del Veganblog… Mi hanno subito chiesto come farla! Ora mi sa che la farò anch’io: mmmh! Dovrò aspettare la stagione prossima, ma vabbé: me la gusterò ancora di più! Complimentiii!

  4. mamaghella ha detto:

    caspiterina contessa altro che vegan … tu si che sei una super cuoca !! mi hai fatto vinere una fame.. da quando sto a dieta per motivi di salute momentaneamente mangio solo verdure(confesso non sono vegetariana) ma con voi ho scoperto che capperi certe ricettine.. mmmm questa poiii appena sara’ periodo la faccio immediatamente mamaghella per gli amici paola

  5. franca ha detto:

    sono nuova del forum , ho visto questa bella ricetta e siccome mi hanno regalato un po’ di zucca, volevo rifarla ma potete dirmi per favore quanti etti di zucca occorrono?Grazie a chi mi risponde

  6. franca ha detto:

    sono sempre franca,perchè sul computer le indicazioni per scrivere nome e commento sono in inglese? Sono una principiante e non capisco molto di computer e non so l’inglese.grazie per l’attenzione

  7. LiberSami ha detto:

    Mamm mia che voglia di zucca che mi è venuta guardando questa foto!!Sembra davvero irresistibile questa ricetta! 🙂 Complimenti!

  8. Irene Binaghi ha detto:

    Ma Grazie per questa ricetta che esalta le vette della zucca, per colore e sapore.
    La zucca mi attrae per motivi antropologica: ho origini in parte mantovane e i tortelli di zucca rientrano nei miei sapori dell’infanzia.

    Un saluto,
    ib

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.